BMW X7 concept

BMW concept X7: il Suv di un altro pianeta

Bmw concept X7 iperformance è il Suv di lusso di nuova generazione. La casa madre BMW sta effettuando un vero cambiamento di rotta: BMW x7 viene presentato al pubblico come “SAV”: Sport Activity Vehicle, e uscirà sul mercato nel 2018.

La BMW X7 performance è diretta concorrente delle più rinomate Range Rover e Mercedes GLS, ma promette ancor più spazio e un lusso senza limiti.

Il design esterno propone linee squadrate e dimensioni importanti. Il taglio della coda è più verticale, la tinta Manhattan Metallic esalta la lucentezza mentre i cerchi in lega hanno 23 pollici di diametro. All’interno, via libera al lusso più estremo per ogni dettaglio: 6 posti comodi disposti su 3 file, luce interna d’ambienta a Led con laser sul tetto panoramico. I passeggeri possono inoltre toccare con mano i materiali d’eccellenza, dai rivestimenti sulle tinte calde di bronzo e oro, al legno a poro aperto fino all’alluminio spazzolato. Opulenza sotto ogni aspetto.

Inoltre, i sedili sono provvisti di display touch per regolare non solo posizione e riscaldamento, ma perfino farsi un massaggio. Grazie alla sim incorporata, tutti gli ospiti possono connettersi ad internet quando vogliono. Plancia e tunnel centrale orientati verso il guidatore. I tasti del volante sono touch, mentre quelli multifunzione si utilizzano a sfioramento.

La novità del Suv superlusso non sta tutto nell’imponenza e opulenza: c’è anche il fattore ibrido che la colloca tra le auto di alta gamma a più basso consumo in quanto utilizza solo 2 litri di benzina per 100km e una discreta autonomia elettrica.

Un’auto paragonabile solo al modello Concept 8, della stessa casa, di cui è simile in alcuni aspetti. Ma BMW X7 resta il primo e più opulento prototipo di Sport utility vehicle ibrido.

Leggi anche: Motorrand Vision Next 100 futuristica moto BMW auto-bilanciata

CONDIVIDI