Lavoro

Business: 17 donne condividono i loro migliori consigli di carriera

La carriera di una persona non è mai stata così dinamica e flessibile. Molti candidati hanno avuto diverse esperienze, datori di lavoro, ruoli aziendali in diversi settori e sta diventando sempre più comune cambiare carriera o cercare delle risposte su come affrontare al meglio una carriera professionale. Tutti vorrebbero quindi ottenere consigli preziosi per raggiungere il maggior successo là fuori. Ma chiunque sarebbe in grado di consigliare anche un po’ più da vicino: il tuo capo, i tuoi colleghi, i tuoi contatti professionali. Non importa il livello, l’industria o il luogo, tutti possiamo imparare qualcosa gli uni dagli altri. Anche se ricevere i migliori consigli di carriera dalle imprenditrici di maggior successo fa la differenza. Business Insider ha esaminato le donne di vari settori in merito ai loro consigli per gli altri. Le risposte andavano dai consigli su come valevi la pena di comunicare efficacemente la tua visione a una squadra. Per esempio: Ricorda che ottenere il tuo lavoro non è stato un colpo di fortuna. Meriti di essere lì. Mantieni un elenco dei tuoi successi e abilità in modo da poterti rinviare. Se temi un lavoro o un progetto, non sei pagato abbastanza. Non rinunciare alla tua vita per un lavoro. Ecco i17 migliori consigli di carriera condivisi dalle donne:

Leggi anche: Crescita professionale, come prepararsi per una carriera che ancora non esiste

Trova i tuoi avvocati e siediti al tavolo

“Trova i tuoi avvocati. Come donne, spesso dobbiamo lavorare due volte più duramente perché la nostra performance sia riconosciuta. Partecipare a team, comitati, anche se non riguardano il tuo ruolo, aiuterà a costruire una rete di difensori di vari livelli all’interno dell’organizzazione. Aspetti sempre che il tuo nome venga fuori quando non sei nella stanza – più i tuoi sostenitori sono, più la gente si radicherà per te quando le opportunità si presenteranno. E siediti sempre al tavolo, tu meriti di essere lì.”- Jen, 30 anni, 
direttore delle vendite della città di New York, che lavora in Adtech / Media

consigli-carriera-migliori-donne

Non lavorare gratis

“Per i nuovi imprenditori, non lavorare gratis o sottovalutare te stesso! Sei più che capace e qualificato. Troppe volte partendo ho detto sì a un’offerta low-ball o al lavoro gratuito per la semplice possibilità di lead, solo per finire a spendere troppo tempo in un progetto che ha dato un compenso troppo basso. Una volta ho sentito un pensiero: ‘Se ti svegli al mattino temendo di lavorare a un progetto, hai chiesto troppo poco denaro’, e questo non potrebbe essere più vero. Se ti senti valorizzato, il lavoro non sembra mai un trascinare. “Come nuovo imprenditore (o anche più esperto!), La mancanza di fiducia è comune dopo che l’entusiasmo iniziale è svanito. È più facile sentirsi sicuri come dipendenti perché ricevi un feedback regolare sulla qualità della lavorazione. il fallimento ti spinge ad accettare meno di quanto tu valga. “- Stacey, 28, Austin, Texas 
Proprietario dell’attività: Nutrition Communications & Media

Riconoscere chi è nella tua squadra

“Quando qualcuno è nella tua squadra, è nella tua squadra per tutta la vita. Sono un grande networker e recentemente qualcuno che ammiro molto mi ha detto che era nella mia squadra. Ho preso questo per significare che non ho avuto bisogno di provare così forte per impressionarlo – era già colpito! Inevitabilmente nelle relazioni professionali e nel networking passerai dal voler impressionare qualcuno a essere il loro amico, o almeno qualcuno che rispettano e come.” – Alex, 30 anni, Hilton Head Island, procuratore associato della Carolina del Sud

Leggi anche: Richard Branson: il miglior consiglio di carriera in 10 parole

Concentrati sul tuo impatto

“Uno spostamento di mentalità chiave che sosterrà vivere la tua vita e carriera migliore è di concentrarsi meno sul conseguimento di titoli, doveri esterni e norme culturali e concentrarsi invece su. Quale contributo stai apportando?  in tutte le aree della tua vita. Se contribuisci in un modo che sia in linea con i tuoi punti di forza e i tuoi valori, alla fine farai progressi importanti e creerai una realizzazione profonda e un impatto significativo”.

– Sarah, 37, Executive Coach di Seattle 
+ Consulente aziendale, Sviluppo della leadership / Sviluppo esecutivo

Non lasciarti influenzare dal marchio

“Scegli le persone, non un nome aziendale stravagante.”- Jen, 40ish, 
Marketing di New York City

consigli-carriera-migliori-donne

Conosci il tuo valore e non accettare niente di meno

“Ci sono un sacco di articoli, pezzi di ricerca e libri di autoaiuto che dicono alle donne di farsi valere nel mondo del lavoro, sia in termini di assunzione di responsabilità che di richiesta di un adeguato compenso per il nostro lavoro. Ma le donne non stanno ancora facendo abbastanza, potrei parlare delle ragioni sociali per le quali lottiamo con questo per sempre, ma seguirò il consiglio: fai bene il tuo lavoro, chiedi un aumento ogni anno, agisci sulla promozione quando si presenta l’occasione, e se il tuo datore di lavoro non risponde alle tue richieste, allora ottieni un nuovo lavoro. Perché posso garantirvi che ci sono molti altri datori di lavoro là fuori che vedranno immediatamente il tuo valore al colloquio e offriranno più denaro, migliori benefici e un titolo più appropriato. Dobbiamo aumentare la quantità di donne in posizioni di alto livello tutti i settori, e potresti essere tu. “- Aileen, 25, New York City 

Public Sector / Local Government

Se non ti piace qualcosa, cambialo

“Abbi fiducia in te, nella tua presenza, nelle tue idee, nella tua posizione e, se non ti piace qualcosa, cambialo”. – Anonimo, 29, 
responsabile marketing di Portland, Oregon

Conosci le tue opzioni

“Riconoscere che non sai quello che non sai e parlare con il maggior numero di professionisti diversi che puoi per capire le tue opzioni di carriera.” – Lydia, 30 anni, direttore tecnico di San Francisco

Va bene fare errori

“Va bene commettere errori, ma imparare da loro e andare avanti, non essere pigro e non mollare mai.” – Bouchra, 30, 
CEO di New York City Fashion Tech

Tieni traccia dei tuoi risultati

“Tendiamo a dimenticare quanto siamo bravi nelle cose, quindi tieni un elenco di tutti i risultati che hai raggiunto e ti aiuterà a ricordare quanto sei bravo in realtà, ti aiuta ad aumentare la tua fiducia e fiducia in te stesso.” – Christine, 34, Lussemburgo 
Imprenditore della salute e del benessere

Ti meriti il tuo lavoro

“Ottenere il tuo lavoro non è stato un colpo di fortuna. Ti meriti di essere lì, e lo hai guadagnato tanto quanto la persona seduta accanto a te. Non puoi lasciare che la sindrome di impostore ti impedisca di essere il migliore. Inoltre, trambusto laterale e progetti personali ti mantengono sano, indipendente e appassionato.”

– Navah, 24 anni, associato al marketing di New York City

Non aspettare il permesso di andare dopo quello che vuoi

“Non aspettare che qualcun altro ti dia il permesso di andare dietro a quello che vuoi. Ho passato un intero anno a cercare di candidarmi per il tipo di posizione che volevo quando stavo cercando di entrare nella scrittura professionale. Era anche un anno intero di non aver sentito niente, o di andare alle interviste solo per dirmi” no “. Alla fine ho capito che stavo sprecando il mio tempo cercando di mettermi alla prova con i manager assoldati, o convincendo qualcuno a spararmi e farmi vedere quanto ero bravo. Ho smesso di inviare domande. In meno di un anno dopo aver deciso di rischiare su me stesso invece di aspettare che qualcun altro mi concedesse il permesso di iniziare a fare ciò che amavo, ho fatto il triplo di quello che guadagnavo nel mio lavoro di giorno, ho smesso e sono diventato uno scrittore freelance a tempo pieno e un content marketer e non mi sono mai guardato indietro, non aspettare che qualcun altro ti dica ‘puoi farlo’ o darti una possibilità, esci e provalo tu stesso. A volte, l’unico modo per capire questa roba è andare là fuori, rovinare e imparare da quel fallimento. – Kali, 28, Boston  Marketing

Leggi anche: Donne e lavoro: anche le mamme possono fare carriera

Con disagio arriva la crescita

“Ho fatto il maggior avanzamento di carriera quando mi sono sentito molto a disagio. Ricordati di superare i momenti difficili in cui il disagio viene alla crescita. E non aver mai paura di ammettere quello che non sai! È la mia espressione più abusata: ‘Non so cosa non lo so.’ Abbraccialo!” – Suzanne, 46 anni, New York City  SVP per la finanza personale

Empatia con i tuoi colleghi

“Le cose non sono sempre come appaiono, puoi usare l’empatia per identificare o convalidare ciò che sospetti con membri del team, colleghi e leader sul posto di lavoro”. – Patricia, mid-career, Seattle 
Business e consulente per lo sviluppo della leadership

Rendi la tua visione condivisa

“Quando si tratta di guidare una squadra, è importante ottenere il buy-in per le iniziative a breve ea lungo termine. Le attività quotidiane diventeranno più motivanti per i dipendenti se capiscono come le loro responsabilità giocano nel più grande immagine. È la chiave per comunicare esteriormente e coerentemente questa visione in modo che diventi condivisa. Devi essere disposto a condividere continuamente il tuo valore con le parti interessate”. – Jasmine, 27 anni, cofondatore e CEO di Chicago Technology

Sii il leader che guardi

“Mostrati, preparati, rimani coerente e sarai pronto quando ti verrà offerta un’opportunità. Se non ti piace parlare in pubblico, lavora su di esso. Questa è un’abilità che quasi chiunque avrà bisogno ad un certo punto nel tempo e vuoi sentirti sicuro quando devi parlare di fronte a un gruppo. Sii il leader a cui ascolti: un buon leader solleva il morale del gruppo e vuole che i membri abbiano successo. Abbi sempre fiducia (anche se hai bisogno di fingere un po ‘). La fiducia è importante.” – Caroline, 29 anni, psicoterapeuta di New York in uno studio privato e istruttore di fitness di gruppo.

Più lavoro non significa lavoro migliore

“Il tuo valore è spesso definito da qualcun altro nella tua carriera e potresti non avere alcun controllo sul modo in cui ti vedono o sul valore di te e delle tue capacità. Non sottovalutarti e non credere a nessuno che ti sottovaluta. Potresti rimanere bloccato con la loro decisione per un po ‘, ma non prendere quella convinzione e renderla tua. Inoltre, puoi fare un ottimo lavoro senza rinunciare a tutto il tuo tempo libero La ricerca dimostra che lavoriamo meglio e produciamo lavoro più intenso quando lavoriamo meno e facciamo pause regolari. Non rinunciare alla tua vita per un lavoro. ” – Danielle, 38, Newcastle Upon Tyne, Inghilterra Responsabile marketing digitale.

Leggi anche: Crescita professionale, le strategie più efficaci per migliorare la propria carriera