Start Up & Imprese

Come costruire la presenza online della tua azienda

Oggi non puoi evitarlo Non importa quale attività tu stia avviando in questi giorni, devi avere una presenza online per avere successo. In ogni settore e in ogni nicchia, indipendentemente dal prodotto che vendi o dai servizi che offri, indipendentemente dal fatto che la tua attività sia commerciale o completamente online: i clienti ed i potenziali clienti devono essere in grado di trovarti online. Ti stanno già cercando, quindi assicurati di non “nasconderti”. La verità è che le persone sono su Internet più che mai in questi giorni, per lavoro e divertimento. Ci sono 290 milioni di utenti Internet solo negli Stati Uniti, mentre in Italia sono ben 43 milioni. Mentre navigano sul web cercano prodotti e servizi e sempre più spesso li acquistano. Come imprenditore, sai che la regola numero uno del business è andare dove si trova il cliente. Ciò significa che devi creare una presenza online efficace. La buona notizia è che oggi non devi necessariamente essere un esperto di web marketing o un programmatore o ancora assumere qualcuno che è estremamente costoso (almeno, non subito in fase di avvio), per essere notato su Internet e portare più persone al tuo negozio offline o al tuo negozio di e-commerce. Esistono alcune strategie semplici ma molto efficaci che puoi implementare rapidamente e facilmente per aumentare la tua presenza online, generare più lead e vendere di più, con conseguenti maggiori profitti. E tutte queste tecniche sono anche gratuite. Ciò rende il ritorno sull’investimento ideale. Se hai già provato a creare una presenza online e non ha funzionato o questa è la tua prima volta, dovresti provare le seguenti strategie. Non tutto funzionerà per qualsiasi tipologia di azienda. Ma una volta trovato il giusto mix per il tuo mercato di riferimento, ti metterà sulla strada del successo del business online. L’importante, adesso, è che inizi.

seo per strategia di presenza online di un'aziendaCreare un sito web o blog

Come azienda, hai bisogno di un negozio online. Pensalo come un immobile virtuale. Il tuo sito web o blog è il luogo in cui puoi raccontare di te stesso e della tua attività a potenziali clienti e a clienti già acquisiti del tuo prodotto o del tuo servizio.
Il tuo obiettivo finale è convincerli a comprare, sia sul tuo sito di e-commerce o sia che vengano a visitare il tuo negozio del mondo reale. Per lo meno, vuoi tenerli impegnati e desiderosi di saperne di più sulla tua attività. Per farlo devi avere una “copia” convincente sul tuo sito, deve creare desiderio ed ispirare fiducia. Una buona idea anche una pagina “opt in”. Potresti averne già vista una prima. Sostanzialmente dai qualcosa, come un report gratuito, per incentivare le persone a fornirti il ​​loro indirizzo email. Una volta che hai quell’indirizzo, puoi inviare ulteriori informazioni per tenerli impegnati (il cosiddetto “engagement”) con la tua attività.

Costruisci il tuo SEO

Per essere onesti, puoi avere il miglior sito web del mondo, con il copy di marketing più avvincente ma senza un’efficace ottimizzazione per i motori di ricerca tutto il tuo lavoro per costruire una presenza online non andrà da nessuna parte. Ecco l’accordo: ci sono più un miliardo di siti web su internet. Quindi ci vuole un gran lavoro per far risaltare il tuo sito. Ecco dove entra in gioco la SEO. Pubblicando regolarmente contenuti utili che hanno a che fare con la tua nicchia e utilizzando parole chiave specifiche per il tipo di attività in cui ti trovi, puoi aumentare le classifiche nei motori di ricerca. In questo modo, quando le persone cercano parole e frasi correlate alla tua attività, il tuo sito web (magari anche il tuo indirizzo fisico e il numero di telefono, se sei un negozio offline) sarà in alto nella pagina dei risultati.
La maggior parte delle persone non va oltre la prima pagina dei risultati di ricerca. Quindi è fondamentale tenere sempre presente la SEO mentre crei e aggiungi contenuti al tuo sito web. Di gran lunga il motore di ricerca numero uno è Google. Mantieni Google felice e sarai felice.

Vai sui social media

Più della metà della popolazione mondiale è online in questi giorni. E un buon numero di loro utilizza reti di social media e servizi come Facebook, YouTube, Twitter, Instagram, LinkedIn e altri networks. Queste piattaforme sono diventate un canale di marketing sempre più importante per le aziende offline e online. Quindi sono diventati una parte vitale della costruzione di una presenza online. Le persone vogliono semplicemente interagire con i marchi e con le aziende che stanno dietro a questi marchi e i social media sono un modo semplice per farlo. Quindi assicurati di far parte della conversazione.
Crea una pagina Facebook per la tua attività e pubblica spesso (cose come lanci di prodotti, vendite, informazioni utili, ecc.). Realizza semplici video di YouTube che mostrano te e i tuoi prodotti. Puoi persino usare il tuo smartphone. Puoi fare video esplicativi, tutorial o qualsiasi altra cosa ti piacerebbe davvero. Dai un’occhiata ai tuoi concorrenti per l’ispirazione.
È importante che tutti i tuoi sforzi sui social media per rafforzare la tua presenza online siano coordinati. Assicurati che ciò che dici in un video di YouTube corrisponda a ciò che hai postato su Twitter. Dovresti anche collegare i social tra di loro. Ad esempio, i tuoi post di Facebook dovrebbero rimandare al tuo sito web. Potresti, ad esempio, avere post su Twitter e Facebook collegati al tuo nuovo video di YouTube.

Partecipa alla “Community”

Una tattica decisiva per aumentare la presenza online della tua azienda è legata all’essere attivi sui social media ma abbastanza diversi da meritare attenzione.
Quasi ogni nicchia o tipo di prodotto ha una propria comunità online in cui le persone si riuniscono per discutere di notizie, tendenze, nuovi prodotti e altro ancora. Ci sono forum, blog, gruppi di Facebook e altri luoghi online dove ci sono queste discussioni e dovresti esserci anche tu.
Ma non puoi semplicemente unirti a un forum e pubblicare un link al tuo sito web. Inizia lentamente, partecipa a una conversazione, offri la tua opinione. Condividi consigli utili, non essere invadente, non fare spam per vendere.
Col tempo la tua reputazione crescerà. La gente verrà a conoscerti come fonte attendibile. A quel punto potrai indirizzarli indirizzarli al tuo sito web, al tuo blog o alla tua pagina Facebook per ottenere maggiori informazioni.

Cosa fare dopo

Alcune cose da ricordare quando crei la tua presenza online per il tuo business. Sii strategico, sii coerente e tieni traccia dei tuoi sforzi in modo da sapere cosa funziona e cosa no.
Per assicurarti di avere un impatto duraturo devi anche essere coerente nel tuo messaggio e fornire valore. E ricorda, questo processo non accadrà durante la notte: costruire una presenza online efficace richiede tempo. Ma gli effetti positivi sulla redditività della vostra azienda valgono lo sforzo necessario.
Leggi anche: Fare business online: 4 modi per attirare clienti con l’outbound marketing