ebike bmw

Ebike BMW, un nuovo modello di bicicletta elettrica che può sorprendere tutti

ebike BMW, la nuova invenzione nel mondo delle bici elettriche

Pedalata assistita e tantissime innovazioni. Il nuovo modello ebike BMW permette di avere un prodotto davvero incredibile, in grado di soddisfare moltissime esigenze. Ogni componente è pensato esclusivamente per poter dare il massimo sotto ogni punto di vista. Un design aggressivo e molto moderno, per poter dare modo a chiunque di strizzare l’occhio anche allo stile.

Uno dei punti di forza è proprio il motore elettrico Brose, che permette un’autonomia incredibile: ben 100 chilometri percorribili, a fronte dei soli 40 chilometri che si potevano coprire con i primi modelli di e-bike. Inoltre è possibile scegliere tra vari modelli di potenza: ben quattro modalità, con una pedalata assistita che va dal 50% fino al 275%. Un mezzo per potersi muovere al meglio in ogni città.

La sicurezza è uno dei punti cardine del modello ebike BMW: i freni a disco permettono un’ottima presa sull’asfalto, il che rende il mezzo sicuro e anche reattivo agli stimoli di chi guida.

Leggi anche: Top 5: e-bike del futuro, tra motori ibridi, app che funzionano da antifurto ed estrema trasportabilità.

ebike bmw 2

ebike BMW, tutte le caratteristiche del mezzo

Una delle innovazioni di questo modello è sicuramente il sellino. La larghezza è quella di una bici fa corsa, ma ci sono dei supporti laterali pensati per attutire le vibrazioni durante ogni fase di guida: un modo per poter aumentare il comfort ma anche la sicurezza stessa del mezzo, che in pedalata assistita potrebbe portare a più cadute.

Un tocco davvero unico riguarda la batteria. Il vano in cui è inserita permette di avere un modello praticamente identico a qualsiasi city bike, con le linee che avvolgono quest’ultima senza lasciare intravedere nulla. Un netto miglioramento che permette anche di aumentarne lo stile.

Molto ben curato l’impianto luci, che permette di avere delle lampadine a led ben preformanti. In questo modo anche la visibilità durante le ore notturne sarà molto alta, dando la possibilità di aumentare ancora di più il fattore sicurezza. L’unica nota dolente è sicuramente il prezzointorno ai 3.215 euro. Un modello alquanto costoso, ma che comunque fa della qualità e della quantità uno dei maggiori punti di forza. Un prodotto che potrebbe diventare un punto di riferimento nel mercato delle e-bike anche nei prossimi anni.

Leggi anche: E-bike il vero mezzo del futuro: una grande varietà di scelta

Il mercato delle e-bike

Abbiamo visto quante novità sono state introdotte dall’ebike BMW, ma il mercato è in netta espansione sotto tutti i punti di vista. Nelle grandi città le biciclette stanno prendendo piede e moltissimi le utilizzano per potersi recare a lavoro.

Questo ha sviluppato un mercato davvero incredibile e le e bike si sono imposte come mezzo di locomozione pari a scooter e ciclomotori. Infatti è possibile avere una velocità comunque sostenuta, che nei centri abitati è praticamente identica a quelle di un mezzo a due ruote, ma allo stesso tempo si possono evitare tanti fattori come assicurazioni e impatto ambientale maggiore.

Il mercato delle e-bike è in crescita esponenziale, dunque nei prossimi anni potremmo assistere ad un’ulteriore espansione. I motivi per cui le biciclette elettriche continuano a far breccia nel cuore dei ciclisti sono tanti, tra cui la praticità e l’elevata sicurezza. Il modello ebike BMW lanciato sul mercato incarna alla perfezione questo spirito, proponendo qualcosa di davvero unico per chi ama questo tipo di mezzo.

ebike bmw pedalata assistita

Leggi anche: BMW concept X7: il Suv di un altro pianeta

CONDIVIDI