google-blockchain

Google blockchain: per supportare il proprio business nel cloud

Se la criptovaluta è il futuro o solo una moda passeggera, la tecnologia sottostante blockchain è molto promettente con un numero di applicazioni. Alcuni di questi sono per il cloud, con Google che sviluppa il proprio libro mastro digitale distribuito secondo un nuovo rapporto.

Bloomberg ha segnalato che Google sta progettando di creare una propria blockchain e offrire servizi cloud e transazionali attraverso di essa. Tra il 2012 e il 2017, quando alcune persone stavano solo imparando a conoscere la blockchain e cosa potevano fare con essa, Google stava acquisendo startup blockchain e pompando milioni di dollari in altri. Solo un’altra società ha investito più denaro in blockchain in quel lasso di tempo. Nel 2016, Google ha aperto il suo server cloud agli sviluppatori blockchain.

Ora, Google potrebbe essere vicino a cogliere i benefici di quegli anni di ricerca e finanziamenti. Gli esperti del settore hanno dichiarato a Bloomberg che Google intende adottare un sistema di registro di tipo blockchain per supportare il proprio business nel cloud.

google-blockchain

Leggi anche: Blockchain: diventare esperto della tecnologia

Storage cloud basati su blockchain

Usare il cloud è come affittare un magazzino. Paghi una certa quantità di denaro in cambio di una certa quantità di spazio, solo lo spazio è sui server di un’azienda e non in una struttura ombreggiata. Invece di mobili non utilizzati, si memorizzano i dati, e invece di un lucchetto, si utilizza una password per proteggere gli oggetti di valore.

Tuttavia, un ladro determinato potrebbe rompere il lucchetto sull’unità di archiviazione, così come un hacker esperto potrebbe introdursi nei server della propria azienda di cloud storage per accedere ai propri dati. Blockchain renderebbe impossibile quel tipo di irruzione. Le aziende hanno adottato diversi tipi di storage cloud basati su blockchain.

Google potrebbe sfruttare la promessa della sicurezza quasi impenetrabile della blockchain per attirare i clienti dalle società che offrono meno spazio di archiviazione cloud tradizionale.

Leggi anche: Il nuovo browser di Google ti mostra cos’è l’Intelligenza Artificiale

google-blockchainGoogle unico dominatore blockchain?

Ovviamente Google non è l’unica azienda che esplora la blockchain per lo storage cloud. La società non ha condiviso una data di rilascio per il proprio sistema, quindi un concorrente, un’altra grande azienda, anche una startup, potrebbe portare il suo prodotto sul mercato per primo. Ma è difficile immaginare che Google non diventerà immediatamente il giocatore dominante in questo campo quando il suo servizio verrà lanciato. Dopotutto, l’azienda ha fatto i suoi compiti blockchain.

La tanto sospirata tecnologia di registro digitale potrebbe essere applicata per proteggere le transazioni per il supporto cloud. Google come abbiamo detto, non è l’unica organizzazione che incorpora blockchain nella loro attività. Walmart e IBM hanno già collaborato con nove giganti del settore alimentare per applicare la tecnologia decentralizzata per garantire la catena di approvvigionamento alimentare e aumentare la tracciabilità di articoli come pollo, cioccolato e banane.

Leggi anche: Google blocca le pubblicità sulle criptovalute

CONDIVIDI
Valentina Samà
Progettare, creare e stupire è la sua passione. Dopo il diploma di Grafico Pubblicitario e varie esperienze in Digital Marketing and Social Media Marketing, diventa content editor in Business.it. Ama l'arte e il disegno e scrivere sarà la sua nuova sfida.