Tech

Instagram, aggiornamento per il feed: nuova funzione Mute

Nuovo aggiornamento per Instagram, social network dedicato al mondo della fotografia (ma non solo) di proprietà di Facebook Inc. Dopo l’annuncio della funzione relativa alla condivisione di brani musicali nelle Stories, il social ha annunciato anche l’arrivo della funzione “Mute”.
Il nome, ovviamente, lascia poco spazio alla fantasia: Instagram, dal prossimo aggiornamento, darà ai propri utenti di personalizzare ulteriormente il feed silenziando i contenuti che reputano meno interessanti. Ma vediamo come funziona…

Instagram: l’aggiornamento per silenziare i contenuti poco interessanti

Quante volte vi è capitato di seguire qualcuno – un amico, un parente o un personaggio famoso – e col tempo di stancarvi di vedere costantemente i suoi aggiornamenti? Niente paura, da oggi in poi verrà introdotta l’opzione per silenziare gli aggiornamenti meno interessanti. Ma come funziona?
La funzione “Mute” – annunciata ieri da Instagram – rappresenta, almeno a dire dell’azienda, un nuovo modo per personalizzare il proprio feed, eliminando quindi i post meno interessanti per dare spazio a quelli più affini ai nostri interessi attuali. Non è raro, infatti, che si tenda a seguire moltissimi account, anche solo per ricambiare il follow, e ci si trovi successivamente nella condizione di essere annoiati e poco interessanti a determinati contenuti.
instagram aggiornamento feed muteLa domanda che sorge spontanea, però, è: cosa cambia tra il “Mute” e lo smettere di seguire un utente? La risposta è molto semplice: se con quest’ultima funzione, in caso di account privato, non sarà più possibile scorrere la gallerie e sfogliare foto e video contenuti, la funzionalità “Mute” permette invece di eliminare solamente dal feed gli aggiornamenti condivisi da un determinato account. Si potranno altresì vedere foto e commenti in cui si è taggati e l’account in questione non avrà modo di sapere di essere stato silenziato.
Per silenziare un amico, un parente, un conoscente o un personaggio pubblico basterà fare tap sul menu posizionato nell’angolo del post: a quel punto apparirà un menu che permetterà, tra le altre cose, di silenziare l’account. Per silenziare le storie, invece, sarà necessario tenere premuto una storia nel proprio feed e selezionate la funzionalità “Mute”.

Instagram: un feed personalizzato ed una crescita esponenziale

Nonostante gli scandali che hanno coinvolto Facebook, Instagram – di proprietà di Facebook Inc. dal 2012 – sembra non aver risentito in alcun modo delle polemiche e delle controversie in tema di tutela della privacy e dei dati personali. Sempre più persone, infatti, si trovano quotidianamente a condividere immagini e Stories che ritraggono i momenti più felici e divertenti delle proprie giornate.
instagram aggiornamento feed muteIn particolare, se a giugno 2016 erano 500 milioni gli utenti attivi su Instagram, meno di un anno dopo – ad aprile 2017 – sono diventati ben 700 milioni. Il dato ha visto un sostanzioso incremento soprattutto grazie alle Stories, i brevi video della durata limitata e disponibili per sole 24 ore che stanno oramai spopolando in ogni social. Di recente, tra l’altro, al fine di rendere le storie sempre più accattivanti, Instagram ha anche annunciato l’imminente arrivo di una funzionalità che permetterà di aggiungere ai video anche una colonna sonora, da cercare tra quelle disponibili in un database. Attualmente, comunque, esiste già la possibilità di condividere i brani in riproduzione su SoundCloud o Spotify.
Leggi anche: “Instagram Stories: musica in arrivo”