Lifestyle

Instagram: valore in continuo aumento anche per le imprese

Ci sono tanti cambiamenti, tante nuove funzionalità in arrivo su Instagram. Questo particolare fermento creativo consente al noto social di vedere il proprio valore in continuo aumento sia per quanto riguarda gli utenti semplici che per quanto riguarda le imprese.
Di cosa stiamo parlando? Si vocifera, ad esempio,  fra gli addetti ai lavori, che in un incontro top secret fra i vertici di Instagram e le popolari star dei social media, ma anche con gli editori di contenuti, abbia preso il via un progetto tutto nuovo con l’obiettivo di consentire ai vari creator di poter monetizzare.  Video maker e social media manager non vedono l’ora che ciò accada così come centinaia e centinaia di lavoratori in campo digitale e social, ma anche numerosissime imprese.
Secondo i ben informati si arriverà presto ad una vera e propria svolta in grado di andare a minare il primato di YouTube. Tale social deve iniziare a tremare? Visto il tasso di crescita di Instagram, i continui aggiornamenti e le grandi potenzialità, pare proprio di sì. Quantomeno i responsabili di YouTube dovrebbero tener meglio d’occhio il rivale e studiare una contro-offensiva.
Ci sono poi novità su potenziali miglioramenti da apportare ai rendimenti delle campagne pubblicitarie creati ad hoc per motivare maggiormente i grossi colossi e le piccole imprese a incrementare la loro spesa.

influencer-Instagram-

Instagram e il valore in continuo aumento: numeri e novità

Perché si può dire che il valore di Instagram sia in continuo aumento anche per le imprese? Ecco qualche dato che spiegherà meglio il concetto.
Il popolare social network, infatti, è passato da avere 100 milioni di utenti attivi mensili nel febbraio 2013 a 400 milioni nel settembre di due anni dopo. La crescita fra il 2013 e il 2015 è stata esponenziale e non ha conosciuto eguali. Come se non bastasse è stato stimato che gli utenti attivi abbiano raggiunto quota 800 milioni nel settembre 2017 e che la crescita sia in continuo aumento senza conoscere alcuna battuta d’arresto. Superare il milione di utenti attivi mensili non è più solo un traguardo da raggiungere, ma una concreta possibilità.
Le novità introdotte, poi, faranno gola a molti.
Oltre ai video, della durata massima di un’ora, infatti, oltre alla possibilità di poter monetizzare con i propri contenuti, il social sta infatti cercando di incrementare la spesa pubblicitaria di grandi, medie e piccole imprese.
Come? Proponendo nuovi effetti per la macchina fotografica e soprattutto nuovi filtri per il viso, ma anche la possibilità di vendere lenti e filtri sponsorizzati da Snapchat agli inserzionisti. Grazie a questa nuova funzione  a pagamento si andrebbero ad implementare i rendimenti delle campagne pubblicitarie e a motivare maggiormente i marchi a investire su Instagram.

Instagram e business: aumentare i follower

In attesa di tutte le novità è importante, per chi vuole fare business su Instagram, aumentare i propri follower. Come? In primis promuovendo la propria pagina su altri profili social, sul proprio sito aziendale e con l’invio di mail ad hoc ai propri clienti. In seconda battuta postando bellissime immagini e scrivendovi didascalie appropriate in grado di creare un certo tipo di engagement e di spingere gli utenti a condividere il post e a interagire con esso. Ogni impresa deve sviluppare un proprio stile, deve poter essere riconoscibile e veicolare con coerenza i valori aziendali che l’hanno contraddistinta nel tempo. Si aumentano i follower facendo pubblicità a pagamento, partecipando alle più importanti conversazioni che nascono sul social, ma anche investendo in servizi reali che promettono un incremento dei seguaci. Ciò però non basta. Ogni utente è un potenziale cliente e merita tutta l’attenzione che richiede. E’ quindi bene rispondere sempre alle domande di tutti facendo sì che chiunque possa sentire più vicina l’azienda.

Leggi anche –> Come sviluppare e promuovere il business su Instagram