Lavoro

Lavorare nel marketing: We Are Social posizioni aperte

“Nel futuro, immediato e non, tutte le professionalità in ambito marketing dovranno misurarsi con l’evoluzione dei nuovi linguaggi di comunicazione dettati dal “digitale” e sarà necessario per tutti acquisire competenze sempre più trasversali – spiega Silvia Mauri, HR di We Are Socialconversation agency con uffici in tutto il mondo e una sede a Milano – Il mercato è in costante cambiamento dal punto di vista dell’approccio alla comunicazione e di conseguenza si stanno modificando anche i metodi per offrire un valore aggiunto ai brand che hanno sempre più necessità di comunicare con il proprio pubblico e distinguersi in un mercato molto ampio. In questo periodo, in particolare, stiamo osservando l’esigenza di una sempre più marcata specializzazione di alcune figure, soprattutto in ambito editoriale e di creazione dei contenuti, questo perché coinvolgere le persone e far sì che diventino parte della storia della marca e della sua evoluzione è un obiettivo che richiede grande passione e competenze”.

Il nostro suggerimento a chi si vuole avvicinare a questo mondo non può che essere quello di essere sempre curiosi e informati su tutto quello che accade nel mondo social, a prescindere dalle competenze di partenza, siano esse editoriali, giornalistiche, PR, di marketing o analitiche. Le figure professionali nell’ultimo anno hanno visto un lento, ma continuo evolversi verso professionalità nuove, quindi il consiglio è aver voglia di imparare e di mettersi (o rimettersi in gioco), di superare l’etichetta o il semplice job title perché le competenze sono sempre più integrate e in evoluzione come il mercato.

We Are Social è sempre alla ricerca di persone con talento a tutti i livelli che vogliano unirsi a loro nell’impresa di trasformare il marketing e la comunicazione. Se mangi Social Media a colazione e hai un forte background di marketing, comunicazione digitale o PR e puoi dimostrare entrambe le cose, allora mettiti in gioco, a maggior ragione se conosci bene più di una lingua.

lavorare-nel-marketing

 Leggi anche: Starbucks apre a Milano: nuove assunzioni

Chi è We Are Social?

Siamo social. E’ un’agenzia globale. Fornisce idee creative di classe mondiale con marchi lungimiranti. Crediamo nelle persone, non nelle piattaforme e nella forza dell’intuizione sociale per stimolare il valore aziendale. Chiamiamo questo pensiero sociale. Con una squadra internazionale di oltre 700 e uffici a New York, Londra, Parigi, Milano, Monaco, Berlino, Singapore, Shanghai, Pechino e Sydney, la loro missione è di mettere il pensiero sociale al centro del marketing. Lavorano con clienti tra cui adidas, Netflix, Google, HSBC e Audi su progetti globali, regionali e locali.

Settori di competenza:

social media, online PR, strategy, branding, marketing, advertising, conversational marketing, word of mouth, influencer marketing, advocacy programs, social media relations, buzz, blogs e blogging.

Hanno diverse posizioni aperte: in particolare sono alla ricerca del Writer – Netflix.

Descrizione del lavoro

Per il loro cliente Netflix – che, come direbbe David Letterman, non ha bisogno di presentazioni – cercano una figura che sia in grado di orientarsi tra Litchfield e Hell’s Kitchen, che non abbia paura del Cartello di Cali o dei Demogorgoni, per gestire i canali social del brand e partecipare alla definizione della strategia editoriale.

Il writer è la persona responsabile dei seguenti task:

  • Definizione piani editoriali
  • Definizione della strategia di canale e dei linguaggi propri di ogni piattaforma
  • Creazione di contenuti ed elaborazione di eventuale brief per la loro realizzazione
  • Analisi performance singoli contenuti
  • Community management (stimolare le interazioni con gli utenti e trarre insight rilevanti dalle conversazioni della community)
  • Essere il primo fan di tutti gli originals Netflix e interpretare il tono di voce e gli argomenti relativi ad ogni singolo titolo.

Il writer non lavora da solo come Frank Castle, piuttosto fa parte dei Defenders: si confronta quotidianamente con Account, Editor, Creativi e Strategist. E con il Cliente, naturalmente. Ecco cosa ci aspettiamo da te:

  • Ottimo inglese, parlato e scritto.
  • Vasta cultura “pop”: cinema, musica, letteratura, fumetti e ovviamente serie tv, di che stiamo parlando.
  • Conoscenza delle piattaforme, dei formati, di nuovi social e nuove app, curiosità e aggiornamento costante sulle novità.
  • Essere sempre aggiornato sui trend del momento e saperne cogliere le opportunità per il brand.
  • Propensione per il lavoro di squadra: team first.
  • 2/3 anni di esperienza in ambito editoriale, di agenzia e / o redazione.

    Come candidarsi:

    Se pensi di essere la persona che stiamo cercando, fatti avanti. È la buona occasione per alzarti dal divano e interrompere il binge watching.

    Per inviare il CV scrivici a: [email protected]

    Oppure nella sezione Lavora con noi , Siamo sempre alla ricerca di brave persone a tutti i livelli per unirsi a noi nella nostra ricerca di cambiare il volto del marketing e delle comunicazioni.

    Come We Are Social misura il successo

    Comprendere come le nostre idee sociali funzionano e guidano il valore del business per i clienti è fondamentale per il nostro approccio al pensiero sociale. Abbiamo sviluppato un quadro per misurare lo scambio di valore sociale delle nostre idee creative che fornisce una solida metodologia per garantire che le nostre idee abbiano il maggiore impatto.

    Il pensiero sociale è il nostro approccio di agenzia per risolvere problemi di marca e di business. Si tratta di comprendere il comportamento sociale prima di concentrarsi sulle piattaforme sociali e utilizzare questa intuizione sociale per creare idee creative di livello mondiale che creino valore per i marchi e i loro stakeholder.

     Leggi anche: Come trovare lavoro: nuove assunzioni Barilla

    lavorare-nel-marketingPerché scegliere di lavorare nel marketing?

    Il marketing è da sempre uno dei settori più gettonati tra i neolaureati e non è difficile capirne il perché.

    Chi decide di lavorare nel marketing focalizza l’attenzione sulle richieste dei consumatori nei confronti di prodotti e servizi di vario genere, sviluppando strategie in grado di portare un profitto diretto all’azienda. Aumentare le vendite è una sfida allettante, ma per farlo occorre svolgere ricerche di mercato, migliorare il design del prodotto, studiare le tecniche di distribuzione e il posizionamento, infine stabilire i prezzi e occuparsi della promozione.

    Quali sono i vantaggi per chi lavora nel settore marketing?

    Tra gli aspetti più interessanti di un impiego nel marketing spicca senza dubbio la possibilità di specializzarsi in un determinato settore o di estendere la propria attività ad ampio raggio. In altre parole, decidendo di lavorare nel marketing, potrai concentrarti sulle attività di ricerca oppure spaziare dalle pubbliche relazioni alla pubblicità.

    Le posizioni di partenza da prendere in considerazione vanno dal Direttore Marketing al Responsabile di Prodotto. Sono innumerevoli anche le opportunità di carriera interna che ti permetteranno di raggiungere i livelli più alti. In questo caso ti troverai a gestire un team numeroso e non potrai limitarti all’orario di ufficio. Un lavoro tanto impegnativo quanto ricco di soddisfazioni.

    Nella maggior parte dei casi, tuttavia, l’impiego è a tempo indeterminato. Insomma, in una società dominata dai media e da un consumo sempre più intenso, creativi ed esperti di marketing sembrano avere davanti a loro una strada lunga e di sicuro successo.

    Leggi anche: Trovare lavoro su internet: consigli pratici su come candidarsi online