Lego-green-progect

Lego news 2018: svolta eco friendly e possibilità di creare noi stessi

La Lego, fabbrica di giocatoli danese famosa nel mondo, continua a rivelare gradite sorprese. In primo luogo ha definitivamente intrapreso la strada dell’innovazione green in quanto ha ufficializzato la commercializzazione dei primi mattoncini in eco-plastica entro l’anno.

La svolta eco friendly di Lego

“Siamo orgogliosi che i primi elementi Lego realizzati in bioplastica di origine sostenibile siano già in produzione. E che già quest’anno saranno in vendita nelle scatole Lego. Questo è un primo grande passo nel nostro ambizioso impegno di arrivare a produrre tutti i mattoncini Lego con materiali sostenibili», ha dichiarato Tim Brooks, vicepresidente Lego Group. Gli studi sul progetto sono iniziati circa due anni fa e l’investimento è stato cospicuo perché, solo inizialmente, sono stati spesi circa 155 milioni di euro.

La svolta verso l’ecoplastica nasce dalla considerazione che i mattoncini Lego risultano effettivamente indistruttibili.

Un passo importante per la società danese, che dà finalmente risposta ai quesiti etici fatti da milioni di appassionati, sempre attenti ai problemi ambientali e alla salute dei propri figli.

La svolta verde non è l’unica novità in casa Lego.

La sopresa divertente, appena rilasciata dall’azienda, parla della possibilità di creare un mini-lego di se stessi!

Leggi anche: Lego Italia: l’azienda di giocattoli apre nuove posizioni a Lainate

Brick Youself

Chi, durante l’infanzia, giocando ai mattoncini colorati, non ha desiderato almeno una volta di possedere un personaggio lego rassomigliante a se stesso?

Adesso si può!

Brick Yourself è in grado di creare una replica per chiunque attraverso Firebox, un rivenditore online con sede a Londra e noto per i suoi articoli stravaganti ma esilaranti. A quanto pare è possibile avere una versione giocattolo reale e tangibile per chiunque lo desideri, proprio come si fa virtualmente con avatar.

Nella descrizione è necessario fornire alcune informazioni come hobby, lavoro, ciò che si indossa quotidianamente (o lo stile personale, gli accessori come occhiali, borsetta, pelliccia) oppure ispirarsi ad un personaggio de Il Trono di spade. Bisogna infatti caricare una tua foto, aggiungere un nome o una descrizione divertente e aspettare semplicemente che mini-me arrivi per posta.

Brick Yourself non è solo uno strumento per giocare o per scherzare su noi stessi, ma può essere un ottimo regalo per un amico nerd. Inoltre il costo è variabile dalle 42 alle 28 sterline, dipende se si desidera incorniciato, come portachiavi o altro.

Insomma, Lego non finisce di stupire i suoi clienti con lo sguardo rivolto al futuro, ma soprattutto con la possibilità di divertire e far divertire attraverso giocattoli che sono diventati una vera ossessione di generazione in generazione.

Leggi anche: Lego e Nasa: il successo dei modellini delle donne nello spazio

lego-mattoncini-bioplastica

CONDIVIDI
Roberta Montella
Leggere le piace, scrivere ancor di più. Dopo due Università, un Master e numerose redazioni, è Content Editor di Business.it, un portale che esprime tutta la sua curiosità per i nuovi media e l’innovazione tecnologica. Adora il cinema, odia la superficialità. Usa la tastiera come tappeto magico per esplorare a fondo l’intero mondo digitale.