Start Up & Imprese

Sei un nuovo leader aziendale? Impara ad usare i Social nel modo giusto

Una cosa che non viene insegnata ai nuovi leader è quanto sia visibile il loro ruolo per gli altri. Tutto ciò che fa, che dice il responsabile, viene ora esaminato più che mai.
I nuovi leader si comportano come sempre, per questo qualcuno potrebbe lamentarsi. Perché mai interessa così tanto dov’è, cosa fa, con chi è? Cos’è cambiato rispetto a prima?
Più sei in cima alla piramide di un’organizzazione, più sei visibile agli altri: è una caratteristica della leadership, devi solo imparare a gestire la tua nuova immagine pubblica.

innovazione-imprese-italia

Leggi anche: Imprese: ecco la classifica delle aziende che fanno innovazione in Italia

Gli espedienti del successo aziendale

In che modo? Molti sono gli espedienti che un buon supervisore deve imparare ad usare con il tempo.
Avere un buon segretario è un buon punto di partenza: chi organizza la tua agenda ha realmente un ruolo chiave, deve smistare in modo efficace tutti gli impegni aziendali e lasciare del tempo libero per eventuali problemi dell’ultimo momento. Deve organizzare le riunioni negli uffici dei tuoi dipendenti, perché quando le persone non ti vedono in giro, si possono fare delle opinioni strane su ciò che stai facendo o non facendo. Inoltre, il tuo Team è contento di condividere con il proprio “capo” i loro spazi.
Altra cosa di fondamentale importanza, è riuscire a trascorrere del tempo con il gruppo dei dirigenti, parlare loro delle priorità e della propria visione aziendale.

imprese-piu-redditizie

Leggi anche: La lista delle imprese più redditizie, settori delle nuove tecnologie e dei servizi: un modello per le start upSalute e benessere, la scommessa delle start up del futuro

Il ruolo dei Social

Cercare di usare i Social Network è un’altra mossa importante: è un modo di farsi conoscere, di condividere le opinioni e le azioni con tutto il Team. Naturalmente, è importante monitorare il loro utilizzo, in modo da risultare professionale. Questi strumenti permetteranno di condividere i successi aziendali per coinvolgere e motivare i dipendenti.
Trascorrere del tempo con tutto lo staff, cercando di essere imparziale e di comportarsi con tutti allo stesso modo, è un altro passo indispensabile.

Anche la ricerca di feedback sull’immagine pubblica del leader non deve essere trascurata.

L’uso dei Social, come anticipato precedentemente, è di fondamentale importanza: un leader dovrebbe inviare messaggi che riguardano le cose veramente importanti per l’azienda, quali la sostenibilità, il servizio alla comunità, i benefici e rischi per i dipendenti, gli obiettivi, le nuove e imminenti sfide aziendali.

La visibilità attraverso Facebook, Twitter, Instagram, e via dicendo, può essere un modo per avere un determinato impatto positivo in ambito lavorativo, l’importante è saper usare questi strumenti nel modo giusto, preciso e mirato.
Il Leader del futuro dovrà, quindi, saper padroneggiare efficacemente tutti i mezzi di comunicazione che ha a sua disposizione. Sicuramente tali strumenti tecnologici e intelligenti saranno la chiave di volta del suo successo aziendale.

Leggi anche:Robot come postini, l’idea di una start-up milanese