Snapchat occhiali 2018, ufficiali gli Spectacles 2.0: prezzo e caratteristiche

Snapchat occhiali 2018, ufficiali gli Spectacles 2.0: prezzo e caratteristiche

Snapchat ci riprova e immette sul mercato la seconda generazione di occhiali elettronici. Si tratta della rinnovata versione degli occhiali da sole con fotocamera integrata, che permetterà agli utenti di scattare foto e girare video in modo estremamente comodo e immediato, materiale che potrà poi essere condiviso su Snapchat e su altri social network passando per lo smartphone. La prima versione di questi Spectacles non ha fatto registrare vendite importanti, l’azienda si augura che con questo nuovo modello, più completo, potente e caro, le cose possano cambiare.

snapchat-milioni-utentiSnapchat, Spectacles 2.0: le novità

Le principali novità per Spectacles 2.0 riguardano gli affinamenti della montatura, adesso resa più essenziale e risulta più comoda da indossare. Altra novità molto importante, soprattutto considerando che ci avviciniamo all’estate: i nuovi Spectacles 2.0 sono resistenti all’acqua. Sono stati potenziati anche diversi aspetti relativi all’acquisizione dei contenuti multimediali: la qualità audio dei filmati è migliorata e ora è possibile scattare anche foto tenendo premuto il pulsante presente sulla montatura. Snap fa riferimento ad una velocità di trasferimento dei dati in qualità HD dagli occhiali a Snapchat quattro volte superiore rispetto a quella raggiungibile con il primo modello. Proprio come il precedente modello, gli Spectecles V 1.0, gli occhiali permettono di registrare video e foto in formato circolare e sono progettati per lavorare in simbiosi con l’app di Snapchat, tramite la quale si possono controllare i contenuti acquisiti. Possono essere usati per acquisire file multimediali “normali” (foto e video) da condividere su altri social network sebbene la condivisione delle immagini al di fuori di Snapchat non sarà così comoda e intuitiva come si potrebbe sperare.

Leggi anche: Come cercare lavoro con i social network

Spectacles 2.0 prezzo e caratteristiche: quanto costeranno?

Gli occhiali sono disponibili per l’acquisto presso il sito ufficiale a 174,99 euro (con consegna gratuita e possibilità di restituzione entro 30 giorni). Gli occhiali realizzati da Snapchat saranno effettivamente disponibili dal 3 maggio. Come si può notare, questi Spectacles 2.0 hanno un prezzo di lancio più alto rispetto ai modelli di prima generazione, che sono stati distribuiti in Italia a 149,00 euro. Ma in questo caso probabilmente l’aumento di prezzo è dovuto anche all’arrivo dell’impermeabilità, sicuramente da non sottovalutare. Di seguito, invece, le caratteristiche complete:

  • Peso montatura: 45,4 grammi
  • Audio: Microfono bidirezionale
  • Fotocamera: Campo visivo 105 gradi, obiettivo f/2.2, Foto 1642 x 1642 pixel, Video 1216 x 1216 pixel a 60 fps
  • Memoria flash integrata: 4GB, memorizza sino a 150 video o 3000 foto
  • Batteria ricaricabile, porta magnetica di ricarica, registra e trasferisce sino a 70 video con una sola carica
  • Bluetooth 4.0 e WiFi 8201.11ac, 2,4/5GHz
    Compatibile con iOS (da iPhone 5 e superiori, da iOS 10 e superiori) e Android (da Android 4.4 e versioni successive con BLE e WiFi Direct

snapchat-milioni-utentiSpectacles 2.0, perché sono migliori della prima versione?

Ma il vicepresidente dell’azienda, Mark Randall, ha affermato a TechCrunch che il vero scopo del V1 fosse quello di far sì che le persone si sentissero a proprio agio per indossare e registrare immagini da un computer. Certamente non è stato un successo per gli utenti considerato che sono stati meno della metà dei proprietari ad averli utilizzati per oltre un mese. Però, l’azienda Snap ha fiducia in tal senso e pensa di poter vendere oltre 220.000 paia. Eppure Snapchat è stato preso in giro per aver perso  40 milioni di sterline con i V1  avendone realizzato oltre centinaia di migliaia di paia di occhiali. Randall attribuisce questo “fallimento” alla presenza di canali di vendita frammentati, che Snap sta riparando vendendo solo V2 nello stesso in modo da poter meglio la richiesta. Snap, del resto, ha appreso che gli utenti volevano scattare foto, immortalarle in colori meno appariscenti, portare gli occhiali sulla spiaggia, accoppiarli più rapidamente con una migliore risoluzione delle esportazioni e sentire meno rumore del vento durante lo spostamento. Così, la squadra di Randall ha essenzialmente eliminato l’anello giallo di avvertimento, lo stile, l’architettura, il chipset e l’elettronica per costruire un V2 migliore da zero. Il risultato sembra essere migliore del predecessore.

Leggi anche: Gli aggiornamenti 2018 di Snapchat