Interni

Striscia la Notizia accusa Franceschini: “28 dirigenti assunti senza concorso”

Striscia la Notizia lancia gravi accuse nei confronti di Dario Franceschini. Secondo il tg satirico ideato da Antonio Ricci, in onda quasi tutti i giorni su Canale 5, il ministro della Cultura in quota Pd avrebbe fatto assumere dal suo ministero 28 dirigenti senza alcun concorso. La scelta di Franceschini ha fatto discutere molto il Parlamento, tanto da indurre alcuni senatori a presentare un’interrogazione parlamentare sulla vicenda.

Striscia la Notizia accusa Franceschini

Lui si chiama Alessio Giannone, ma tutti lo conoscono più semplicemente come Pinuccio. È lui l’autore del servizio di Striscia la Notizia che sta mettendo in difficoltà Dario Franceschini. Una brutta gatta da pelare per il ministro, visto che il suo nome era dato tra i papabili per la successione di Sergio Mattarella alla presidenza della Repubblica. Pinuccio punta il dito contro 28 nomine di dirigenti avvenute nel suo ministero che, secondo l’accusa, sarebbero state effettuate tutte senza svolgere un concorso.

“Sfruttando una deroga a un decreto legge non hanno fatto il concorso e bastava il curriculum, con Pec o raccomandata. Alcuni senatori della Repubblica si sono agitati e hanno fatto una interrogazione parlamentare in cui hanno scritto che alcuni di questi 28 potrebbero avere rapporti amicali o parentali con persone del ministero”, racconta Pinuccio durante Striscia la Notizia.

La conferma alle sue accuse arriva dalla senatrice Margherita Corrado, membro della commissione Istruzione pubblica del Senato. “Queste posizioni sono state assegnate senza concorso e l’anomalia sta nella discrezionalità assoluta. Se il criterio poteva essere la competenza e l’esperienza non è stato sempre preso nella dovuta considerazione. Diffusi i nomi, sono iniziate a circolare le informazioni dei rapporti tra i selezionati e il ministro, i suoi uomini e altri dirigenti del Ministero che hanno un peso tale da poter orientare le decisioni della Commissione”, denuncia l’esponente del M5S.

Potrebbe interessarti anche: Striscia la Notizia e l’esilarante fuorionda di Matteo Renzi. Il fake geniale è subito virale

Articoli correlati