Tecnologia

Zte Axon M, lo smartphone con due schermi

L’ultimo oggetto del desiderio high tech coglie di sorpresa non solo chi è un grande appassionato di tecnologia, ma catturerà anche l’attenzione dei meno esperti: è in arrivo lo smartphone a doppio display, un’innovazione a dir poco rivoluzionaria.

Si tratta dell’innovazione che caratterizza il nuovo Axon M e a portarlo in Italia sarà Tim. Grazie infatti all’offerta Timshowc, coloro che acquisteranno un telefono a doppio display l’operatore telefonico regalerà contenuti di entertainment digitale, oltre a musica, sport, serie tv, giochi e news.

Leggi anche: Smartphone bitcoin: SikurPhone per milionari di criptovalute

Il nuovo smartphone è targato Zte ed ha tutta l’aria di essere un precursore di ciò che andremo ad acquistare tutti fra qualche mese. L’innovazione è totale, infatti i due schermi avranno la potenzialità di essere utilizzati differentemente. Un esempio? Il primo schermo può essere utilizzato per guardare qualcosa in streaming, mentre l’altro per rispondere ad una conversazione su whatsapp. L’innovazione sta anche nel fatto che possono essere usati insieme, sfruttando una superficie d’immagine più grande di qualsiasi smartphone esistente. É anche possibile piegare in due il telefono oppure utilizzarlo in modalità singola, a seconda delle necessità.

ZTE-Axon-M-3-smartphone“Un’innovazione come non se ne vedeva da anni. A oggi le principali differenze che offrono i player del mercato riguardano la varietà dei colori, piccoli miglioramenti sulla velocità del telefono e funzionalità della fotocamera. La maggior parte dei consumatori riconosce uno smartphone dall’altro semplicemente dalla marca riportata sul retro e difficilmente sceglie un prodotto perché può dargli un reale valore aggiunto e, per questo, siamo convinti che Axon M possa offrire un’esperienza davvero innovativa all’utente, che può gestire le proprie app e i contenuti di cui fruisce tramite il multitasking. Le possibilità offerte interesseranno soprattutto quelli che noi chiamiamo Mobile Revolutioners, un segmento di consumatori che mette lo smartphone al centro della propria quotidianità. Sono questi gli utenti che cercano qualcosa di più dal proprio device e siamo convinti che possano trovare in Axon M una valida risposta. Zte sta lavorando a stretto contatto con la comunità degli sviluppatori, che sono stati ingaggiati per ottimizzare le app per questa nuova categoria di smartphone”. Con queste parole il country manager per l’Italia di Zte, Tian Ye esprime tutto il suo orgoglio nel presentare un prodotto che può fare la differenza sul mercato del mobile.

Leggi anche: Smartphone 5g in arrivo, la rete di nuova generazione

La scheda tecnica

Le caratteristiche tecniche vantano grandi prestazioni:

– due display indipendenti da 5,2 pollici

– un sensore Sony IMX350 per la fotocamera installata, che offre 20 megapixel e un’apertura del diaframma f1.8

– il supporto Quick Charge 3.0 di Qualcomm, che garantisce la ricarica del 50% della batteria in soli 30 minuti.