Tecnologia

Google Maps: il nuovo aggiornamento per negozi e aziende

Google Maps inaugura il nuovo anno con un formidabile aggiornamento. Nella versione Android sembra che sia già presente, nel menù laterale a scomparsa questa nuova opzione: la voce Messaggi. In questo modo, sarà possibile scambiare e-mail tra l’utente e i vari negozi e brand, il tutto all’interno dell’applicazione.

Google Maps aggiornamenti 2018: 5 novità da conoscere assolutamente

Leggi anche: Google maps: arriva la nuova versione con consigli personalizzatiGoogle Maps aggiornamenti 2018: 5 novità da conoscere assolutamente

La funzione “Messaggi”

Il lancio della nuova funzionalità era stato anticipato da Google circa un mesetto fa. A differenza di quanto si pensa, questa originale opzione non avrà niente a che vedere con i classici servizi di messaggistica istantanea che già utilizziamo quotidianamente. In realtà avrebbe anche poco senso. Questa volta gli sviluppatori di Google Maps hanno pensato agli imprenditori e agli esercizi commerciali che operano costantemente sul nostro territorio. Questo nuovo pulsante, denominato “Messaggi”, apre una finestra dove viene mostrato all’utente uno storico delle sue precedenti conversazioni tenute con i negozi contattati tramite il relativo tasto sulla loro pagina Google.
In definitiva, lo possiamo definire come uno spazio creato ad hoc per la richiesta di informazioni specifiche da parte dell’utente di Google. Questo nuovo strumento può essere di fondamentale importanza che chi si sta mettendo in viaggio.
Per poter essere contattati, negozi ed aziende, dovranno essere dotati dell’applicazione My Business di Google, registrarsi e abilitare i messaggi.

Leggi anche: Google e Apple: i due big si contendono il mercato delle app per i navigatori

Caratteristiche

Questa importante novità permetterà di contattare, ristoranti, negozi e tutte le attività commerciali che avranno deciso di abilitare questa funzione. L’utente potrà, quindi, ordinare una pizza in pizzeria, fare domande su una borsa o un vestito che ha visto online, chiedere la taglia, senza dover andare fisicamente in negozio o chiamare per telefono.
Grazie agli ultimi aggiornamenti, sarà possibile anche caricare foto, creare delle offerte e condividere tutte le informazioni, su un prodotto o servizio offerto, che potrebbero essere utili.

La comunicazione tra i consumatori e i venditori sarà molto più veloce e più semplice. Sarà più facile mantenere i contatti con i propri clienti e curare i rapporti con loro, personalizzando anche le offerte.