Tecnologia

Lampadine intelligenti e il vintage design, il passato sposa il futuro

Lampadine intelligenti: ne abbiamo già parlato di come stiano guidando il mercato mondiale verso un acquisto più consapevole, più funzionale e a basso risparmio energetico.

Ebbene adesso esiste un’ulteriore tendenza, comprare lampadine intelligenti sì, ma vintage!

La tendenza vintage

I modelli retrò vanno sempre più di moda, e se le lampadine non vengono scelte più solo per la loro potenza d’illuminazione, ma vale anche la performance appunto “intelligente”, oggi vale sempre di più anche il design, che guarda per la maggior parte al passato.

La performance è più che importante, come l’interazione con altri dispositivi. Ma una certa nostalgia del vecchio stile tende ad esaltare il vintage come il nuovo “Style”, proponendo nuove soluzioni all’insegna del passato nel futuro.

Leggi anche: Hi-Tech, ecco i successi e i flop di questo 2017

Tech più minimal design

Il cosiddetto vintage style applicato all’illuminazione cerca di combinare l’efficienza dei LED new-age abbinandola ai look incandescenti della vecchia scuola, mostrando prodotti come lampadine che presentano al loro interno finti “filamenti”, perché in realtà si tratta sempre e comunque della tecnologia LED.

Le lampadine in stile vintage sono infatti nate per venire incontro al bisogno di nostalgia per le persone che non erano pronte a dire addio alle lampadine a incandescenza, eliminate gradualmente dagli standard energetici in aumento.

Performance di successo

Sono finiti i giorni in cui le lampadine erano fatte per durare solo un anno. Pensare che una tipica lampadina a LED, che costa 5 euro, sarà in grado di durare decenni. Man mano che le persone compreranno lampadine come queste, le loro lampadine verranno sempre meno sostituite.

Ecco perché anche i produttori sono finalmente pronti ad abbracciare la tendenza dello stile vintage: i nuovi design danno alle persone che potrebbero non aver bisogno di nuove lampadine un motivo per desiderarne di nuove.

La maggior parte dei LED in stile vintage raggiunge il loro tipico aspetto mettendo insieme i diodi ad emissione luminosa in falsi filamenti all’interno della lampadina. Il modo in cui sono disposti questi filamenti può avere un grande impatto sul modo in cui la luce appare effettivamente quando la accendiamo. Si solito è meno luminosa di quanto viene pubblicizzato, ma è vero anche che unire la performance tecnologica e il design si deve pur pagare qualcosa.

Leggi anche: Come usare lo storytelling per vendere il tuo brand e la tua vision

Caratteristiche high tech

Le lampadine al LED vintage hanno tutte le caratteristiche delle lampadine intelligenti: possono cambiare la potenza di illuminazione, essere controllate a distanza, cambiare colore e diffondere musica.

I brand che hanno scelto di mixare design e tecnologia godono di un discreto successo, che va crescendo: In-es.artdesign, ad esempio, o Filamentstyle progettano  lampade in grado di valorizzare anche la sorgente stessa oltre all’ambiente circostante. 

Vintage nello stile, high tech nella performance.

idea-lampadina-mano