nike-strategia-marketing

Nike acquista Zodiac, semplice strategia di marketing per un marchio potente

Fondata nel 1964 Nike è una multinazionale americana davvero completa: progetta, sviluppa, produce e commercializza calzature, abbigliamento e accessori vari. L’azienda è famosa in tutto il mondo, con milioni di prodotti venduti ogni giorno. 

Nike è il leader mondiale in diverse categorie di scarpe sportive e detiene una posizione di leadership nel mercato globale dell’abbigliamento sportivo. Vanta anche un forte impegno nei confronti della tecnologia, del design, della produzione, del marketing e della vendita al dettaglio. Ha 13 diverse linee, in oltre 180 paesi, ma il modo in cui segmenta e serve questi mercati è il suo vero elemento di differenziazione, che divide il mondo in attività sportive piuttosto che solo geografia.

Questa strategia di vendita e marketing è in gran parte guidata da big data. E questa filosofia ha funzionato, con un aumento delle vendite di oltre il 70%. NIKE, ha annunciato di aver acquisito Zodiac Inc., una delle principali società di analisi dei dati dei consumatori con sede a New York City e Philadelphia. Un piano per stringere rapporti più stretti con i consumatori. Tutti i dati raccolti mentre distribuisce i prodotti e le esperienze connesse, aiuteranno Nike a fare previsioni su quei consumatori e aumentare le previsioni di vendita.

nike-strategia-marketing

Leggi anche: Influencer Marketing, una strategia di campagna efficace

L’acquisizione di Nike e la sua strategia diretta ai consumatori

Nike è una società che vende articoli per abbigliamento sportivo e accessori sportivi, ma sta investendo molto in app e big data. Sta cercando di andare oltre i prodotti fisici e creare marchi di lifestyle a cui gli atleti non vogliono rinunciare.

“L’acquisizione di Zodiac dimostra il nostro impegno ad accelerare ulteriormente la trasformazione digitale di Nike e migliorare le nostre capacità di dati e analisi dei consumatori per aiutarci a servire i consumatori a livello globale”, afferma Adam Sussman, Vice Presidente e Chief Digital Officer di NIKE, Inc. “Stiamo aggiungendo talento di data science di livello mondiale e strumenti best-in-class per potenziare le relazioni  con i consumatori attraverso esperienze di consumo digitali e fisiche.”

Artem Mariychin, CEO di Zodiac, commenta: “L’incredibile legame di Nike con i consumatori e la sua scala globale ne fanno una casa perfetta per il team e le capacità di Zodiac. Siamo entusiasti di diventare parte di Nike per contribuire a potenziare il Consumer Direct Offense in tutto il mondo. “

Il colosso Usa dello sportswear ha sottolineato che l’acquisizione dell’azienda leader nel consumer data analytics (con base a New York e Philadelphia) è finalizzata all’accelerazione della strategia Consumer Direct Offense, il cui obiettivo è servire su vasta scala i clienti più velocemente e in modo più mirato.

Le strategia dell’acquisizione

Un rappresentante di Nike riferisce che l’acquisizione migliora la capacità del marchio di servire i consumatori uno-a-uno come risultato di una più profonda comprensione dei loro obiettivi e bisogni, e Zodiac porta anche con sé un team di talenti nel campo della scienza dei dati. I marchi hanno bisogno di approfondimenti più mirati sui dati, per una personalizzazione più accurata dei loro prodotti e servizi.

La missione di Zodiac è comprendere il valore di un singolo cliente per aumentare le entrate e la fidelizzazione con il giusto marketing, i consigli e le offerte. Analytics sarà fondamentale per molteplici sforzi. Zodiac e i suoi strumenti aiuteranno ad approfondire le relazioni con i consumatori di tutto il mondo con un focus primario sui membri NikePlus.

Nike a novembre scorso ha ampliato il suo programma di iscrizione NikePlus per includere NikePlus Unlocks, una funzionalità dell’app Nike che migliora le esperienze e l’accesso alle funzionalità Nike raccogliendo e analizzando comportamento, attività e feedback dei membri sulle proprietà fisiche e digitali. I premi includono l’accesso a richiesta di esperti Nike che forniscono consigli personalizzati, un negozio esclusivo con prodotti e opzioni riservati ai membri per personalizzare prodotti, prodotti riservati e eventi di shopping riservati ai membri. Nike ha ampliato NikePlus Unlocks a febbraio 2018 per includere l’accesso a musica, lezioni di meditazione guidata e fitness in base agli interessi e agli obiettivi dei membri.

In un comunicato stampa Nike dichiara “Più usi Nike.com e le app Nike, NTC o NRC, meglio la Nike può conoscerti e offrirti promozioni personalizzate in base ai tuoi interessi e ai tuoi obiettivi”. E, naturalmente, più i consumatori interagiscono con i servizi Nike, più dati e informazioni raccolti serviranno a Nike a fare previsioni su quei consumatori. Nike ci insegna molto sul marketing, consideriamo innanzitutto che questo è un marchio nato negli anni ’60, e ancora oggi i suoi prodotti sono di tendenza, sia per adulti che per bambini.

Leggi anche: Le 50 aziende più innovative del mondo

nike-strategia-marketingCome ha fatto Nike a mantenere livelli così elevati di popolarità?

Che tu sia giovane o anziano è molto probabile che tu o qualcuno che comunque conosci possieda un paio di scarpe da ginnastica oppure un capo di abbigliamento Nike. Nike investe negli sponsor. Spende milioni quando sponsorizza atleti / squadre sportive. Per molte persone ad esempio Michael Jordan e Nike sono qualcosa di indissolubile, ma ci sono molte altre importanti figure associate a questo marchio. Quando associ infatti una nota celebrità ad un marchio, genera in automatico positività e, con Nike, i clienti pensano che i loro prodotti siano di qualità e resistenti nel tempo.

La strategia di marketing di Nike è sempre stata molto semplice e razionale, dal suo logo alla sua pubblicità, un esempio concreto è la linea “Just Do It” nata nel 1988 diventata ormai memorabile e senza tempo. Come vedete la semplicità fa il suo effetto, il logo è sempre stato presente su ogni loro articolo, è stato inserito nelle pubblicità e utilizzato come sponsor per le manifestazioni più importanti. E’ così potente che l’azienda non ha nemmeno bisogno di scrivere il nome. Questo perché la maggior parte delle persone riconosce lo swoosh Nike e capisce immediatamente a quale marca appartiene.

Nike è sempre stata un passo (se non addirittura due) avanti rispetto alla concorrenza, come quando si tratta di primeggiare nelle ultime innovazioni tecnologiche. Ha sviluppato una app proprietaria, ha una gamma di smartwatch estremamente contemporanea e l’orologio da polso Nike Fuel, che consente di monitorare l’attività e misurare il movimento.

Nike è un marchio molto potente con cui le persone possono e vogliono relazionarsi, tutto questo è naturalmente subordinato al fatto che il mondo della tecnologia applicata al settore sportivo rimanga tale e continui ad espandersi, la cosa sicura è che continuerà a riscuotere un enorme successo per molti anni a venire.

Leggi anche: Sportivi più pagati al mondo: la classifica dei soldi definitivi negli sport

CONDIVIDI
Valentina Samà
Progettare, creare e stupire è la sua passione. Dopo il diploma di Grafico Pubblicitario e varie esperienze in Digital Marketing and Social Media Marketing, diventa content editor in Business.it. Ama l'arte e il disegno e scrivere sarà la sua nuova sfida.