skydio-r1-drone

Skydio R1: un drone volante completamente autonomo

Skydio, una startup autonoma di droni con sede a Redwood City, in California, ha presentato un prodotto su cui ha lavorato per quattro anni. L’R1, come viene chiamato, è un quadricottero artificiale dotato di intelligenza, in grado di riprendere video 4K di un soggetto e di manovrare ambienti complessi tutto da solo. 

Skydio ha sviluppato un prodotto che utilizza l’intelligenza artificiale, ed è effettivamente il primo drone di livello professionale che può essere pilotato senza alcuna competenza. Senza nessun controllo il drone vola da solo.

Leggi anche: Innovazione: le 10 tecnologie più innovative di oggi

Skydio produce R1

Skydio la società con sede in California, ha annunciato la disponibilità del primo prodotto dell’azienda: R1, una fotocamera volante completamente autonoma. Con l’introduzione di R1, la società sta facendo un passo verso il futuro dei droni autonomi che consente un nuovo tipo di narrazione visiva.

“La promessa della fotocamera autoventilata ha catturato l’immaginazione della gente, ma i droni di oggi devono ancora essere pilotati manualmente per essere utili”, afferma Adam Bry, CEO e co-fondatore di Skydio. “Abbiamo trascorso gli ultimi quattro anni a risolvere i difficili problemi della robotica e dell’intelligenza artificiale necessari per rendere possibile il volo completamente autonomo. Siamo incredibilmente entusiasti delle possibilità creative con R1 e crediamo anche che questa tecnologia consentirà molte delle più preziose applicazioni per droni per consumatori e aziende nei prossimi anni “.

Cosa fa il drone  R1

R1 è stato costruito da zero per il volo autonomo da un team di ricercatori e ingegneri di livello mondiale. R1 è alimentato dallo Skydio Autonomy Engine, che consente di vedere e comprendere il mondo circostante in modo che possa volare in sicurezza ad alte velocità evitando ostacoli, anche in ambienti densi e difficili. Può vedere le persone e prevedere come si muoveranno, lasciando che R1 prenda decisioni intelligenti su come ottenere il filmato più fluido e più cinematografico in tempo reale.

La maggior parte dei droni si stabilizzano anche utilizzando il GPS e molti funzionano male senza una connessione satellitare stabile. Finalmente la compagnia realizza il sogno di un drone completamente autonomo, sicuro sopratutto in ambienti affollati. E poi l’R1 si atterra da solo, e si ottengono delle riprese sorprendenti, dal momento che il drone può catturare una varietà di diversi tipi di video cinematografico: può seguirti, orbitare, filmare da una parte o dall’altra, tracciare l’azione dall’alto , o anche fare del suo meglio per stare di fronte a te mentre ti muovi.

skydio-r1-drone

Leggi anche: Biotecnologie innovative: adesso la pelle si crea in laboratorio

Cosa rende diverso il drone R1

Ciò che rende il drone R1 diverso da qualsiasi altro drone è il suo sistema avanzato di evitare gli ostacoli, il motore Skydio Autonomy. Skydio’s R1, d’altra parte, utilizza 13 telecamere integrate per eseguire mappature in tempo reale, pianificazione dei percorsi e prevenzione degli ostacoli. R1 crea una mappa 3D dei suoi dintorni e cerca di prevedere i movimenti del suo soggetto, ovvero uno sciatore, un corridore, un motociclista, fino a 4 secondi nel futuro in modo che possa seguire il soggetto mantenendolo nel centro del telaio ed evitando gli ostacoli allo stesso tempo.

 Un computer Nvidia Jetson TX1, utilizzato principalmente come il cervello del prototipo di sistemi di auto a guida autonoma, viene utilizzato per l’elaborazione a bordo. Il software di Skydio combina tutti questi dati con algoritmi integrati addestrati a riconoscere gli esseri umani e altri oggetti distinti come alberi e automobili.

Basato su NVIDIA Jetson, un potente supercomputer di intelligenza artificiale, R1 è in grado di prendere decisioni intelligenti, pianificare movimenti in tempo reale e navigare in ambienti complessi. In questo modo, il drone è in grado di evitare elementi pericolosi in un ambiente e seguire un utente attraverso una varietà di terreni e situazioni, dalle piste da sci ai percorsi per mountain bike.

Il progetto

Il primo prodotto dell’azienda, R1, è una fotocamera completamente autonoma che si pilota combinando intelligenza artificiale, visione artificiale e robotica avanzata in uno strumento che chiunque può raccogliere e utilizzare in pochi minuti.

  • R1 è costruito con materiali aerospaziali all’avanguardia, tra cui alluminio leggero e fibra di carbonio, in un design sottile che si adatta allo zaino. Ogni Skydio R1 Frontier Edition è realizzato presso la sede aziendale di Skydio a Redwood City, in California, assicurando che ciascuna opera al massimo delle prestazioni.
  • Skydio’s R1 è ora disponibile per atleti, avventurieri e creatori allo stesso livello su www.skydio.com negli Stati Uniti e in Canada per $ 2499 USD.

Leggi anche: Tecnologia android: Walabot guarda attraverso i muri

CONDIVIDI
Valentina Samà
Progettare, creare e stupire è la sua passione. Dopo il diploma di Grafico Pubblicitario e varie esperienze in Digital Marketing and Social Media Marketing, diventa content editor in Business.it. Ama l'arte e il disegno e scrivere sarà la sua nuova sfida.