News & Trends

Ti sei perso qualcosa? Agenda Politica in 10 punti (dall’ 11 al 17 luglio)

Ti sei perso qualcosa? Agenda Politica in 10 punti (dall' 11 al 17 luglio)

Agenda Politica. La settimana che si è appena conclusa ha visto il susseguirsi di molti eventi cruciali per la vita politica ed economica italiana.

Attentato terroristico a Nizza

Attentato terroristico a Nizza

Giovedì sera un camion è piombato sulla folla accorsa nel lungomare di Nizza e, facendosi largo tra i presenti, ha provocato 84 morti e centinaia di feriti. E’ un attentato terroristico. L’autore della strage, un francese di origini tunisine, è rimasto ucciso durante uno scontro con gli agenti di polizia. Ma non sono ancora chiari eventuali legami con l’Isis.

Theresa May nuovo premier britannico

Theresa May nuovo premier britannico

Theresa May, ex ministro dell’Interno nel governo di David Cameron, è diventata primo ministro inglese. Sarà lei a doversi occupare di traghettare l’UK fuori dall’Europa.

Andria, scontro fra treni

Andria, scontro fra treni

Nei pressi di Andria, in Puglia, due treni si  sono scontrati frontalmente provocando 23 morti e decine di feriti. Ancora da chiarire le dinamiche della vicenda, ma il ministro dei Trasporti Delrio ammette: «Ci sono lacune nel sistema infrastrutturale e sul fronte della sicurezza».

Debito pubblico in aumento

Debito pubblico in aumento

La Banca d’Italia fa sapere che il debito pubblico italiano è in continuo aumento e tocca un nuovo record storico sfiorando i 2.241 miliardi.

Referendum, sfuma ipotesi spacchettamento

Referendum costituzionale al 6 novembre

Il premier Renzi annuncia che il referendum costituzionale si terrà il 6 novembre e precisa di essere contrario all’ipotesi del voto per quesiti. Il famoso spacchettamento del referendum, insomma, è ipotesi sempre più remota. Intanto la Cisl si schiera compatta per il Sì: «Sono quarant’anni che aspettiamo questa riforma».

Ue boccia l’Italia sulle concessioni balneari

Ue boccia l'Italia sulle concessioni balneari

L’Unione Europea boccia l’Italia sul rinnovo automatico delle concessioni balneari. La Corte europea esorta l’Italia a rimettere all’asta le concessioni sulle spiagge, ma le imprese balneari avvertono: «Così, a rischio 30mila aziende».

Zanetti lascia Scelta Civica

Zanetti lascia Scelta Civica

Il viceministro dell’Economia Enrico Zanetti lascia Scelta Civica e fonda un nuovo gruppo parlamentare con alcuni suoi fedelissimi entro cui potrebbero confluire i verdiniani. Ira della minoranza Pd: «Se Ala non è in maggioranza, deve dimettersi da viceministro».

M5S, Lombardi abbandona la Raggi

M5S, Lombardi abbandona la Raggi

Roberta Lombardi ha abbandonato il direttorio di Roma dopo una presunta lite con Virginia Raggi. La sindaca, però, mette le mani davanti: «Non ne so nulla».

Renzi annuncia abolizione di Equitalia

Renzi annuncia abolizione di Equitalia

Durante un’intervista radiofonica, il premier Matteo Renzi ha annunciato che entro l’anno arriverà il decreto attraverso il quale si eliminerà Equitalia. Sarà il Fisco ad occuparsi di tutte le fasi dell’accertamento dell’imposta.

Istat snocciola i dati sulla povertà assoluta

Italia con sempre più poveri

L’Istat lancia l’allarme sulla diffusione della povertà in Italia. Dalle analisi risulta infatti che nel Bel Paese siano in aumento coloro che vivono in una condizione di indigenza assoluta: sono oltre 4.5 milioni. Tra i più colpiti gli stranieri e le famiglie numerose.

Articoli precedenti di Agenda Politica:

Agenda Politica in 10 punti 5-10 maggio 2016

Agenda Politica in 10 punti 16-20 Maggio 2016

Agenda Politica in 10 punti 23-27 maggio 2016

Agenda Politica in 10 punti 30 maggio – 3 giugno 2016

Agenda Politica in 10 punti 12 –19 giugno 2016

Agenda Politica in 10 punti 20 -26 giugno 2016  

 

Scrivi un tuo commento

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top